Riciclaggio

  • Anch’io mi aspetto un 2012 “complicato”. Come quasi tutti, d’altra parte: sono arrivati anche a voi più auguri per un 2012 “sereno” anzichè “buono”, probabilmente perchè il secondo obiettivo viene considerato meno probabile e realistico del primo? Comunque, visto che tre mesi fa Roma aveva solo 90 giorni per salvarsi dal Re dei Rifiuti e che tutto quello che la presidente Polverini ha finora fatto in proposito è smentire le proroghe per Malagrotta che poi sono arrivate, regalando altri 180 giorni al Re dei Rifiuti, le ultime notizie mi lasciano non dico contento, ma meno preoccupato, almeno per i rifiuti:
  • Oggi Roma non e sommersa dai rifiuti come Napoli SOLO perche, grazie a varie proroghe, continua a smaltire i suoi rifiuti nella discarica di Malagrotta che pero dovra chiudere molto presto (questo e uno dei motivi per cui il Lazio non e fra le regioni disposte a prendersi i rifiuti campani). Spero che guardando ai problemi di Napoli di questi giorni tutti gli altri italiani, a partire dai miei concittadini, imparino che la soluzione migliore e prevenire, ognuno a casa sua, che i rifiuti si creino, si comprino e si accumulino.
  • I dispositivi elettronici inquinano. Capire esattamente quanto e importante ma e difficile. A meno che non si abbiano infografici precisi e comprensibili anche se non si conosce l’inglese come quello, che vi invito caldamente a guardare, intitolato Quanto e ecologico l’iPhone 4?. Riporto solo tre dei fatti piu impressionanti contenuti in quel grafico: Un iPhone4 = 45 Kg di CO2, per un totale di 23 milioni di KG nel 2010